I luoghi del Trono di Spade e Star Wars in Andalusia

Chi è appassionato di serie tv e film di genere fantastico? Io si!

E se lo siete anche voi, questo è l’articolo che fa al caso vostro.

 

Quante volte dopo essere rimasta ore incollata allo schermo pensavo tra me e me quanto sarebbe stato bello vedere i luoghi in cui vivevano i miei beniamini, quelle mura che facevano loro da casa o da scenografia.

Ci sono quelle serie TV che ti coinvolgono talmente tanto da farti fare le ore piccole, sveglia, incollata al PC per finire di guardare una nuova puntata appena uscita con i sottotitoli in italiano o quelle che ti fanno invidiare le vite dei protagonisti.

 

Guardando il Trono di Spade ho sempre invidiato le grandi location mozzafiato, come le alte scogliere in Irlanda o le residenze delle grandi casate.

E mentre pianificavo il mio viaggio in Andalusia il cuore mi palpitava al sol pensiero di mettere piede in quei luoghi per me ormai divenuti un sogno.

 

GAMES OF THRONES

 

REAL ALCAZAR, SIVIGLIA – RESIDENZA REALE DI DORNE (Casata Martell)

 

Il monumento più importante di Siviglia, come vi ho già parlato nell’articolo relativo alla città, è il Real Alcazar.

Le mura di questo grande palazzo reale sono state lo scenario della residenza reale a Dorne, dove governa la casata Martell, durante le riprese della 5° stagione di Games Of Thrones.

Le stanze dell’edificio principale sono state utilizzate durante le scene degli interni, l’architettura mudejar, le elaborate decorazioni e i colori vivaci infatti sono perfetti per rappresentare il regno di Dorne.

 

Il giardino dell’Alcazar, con le sue alte palme e le fontane, si presta molto bene per descrivere una fresca oasi nell’arido clima dorniano, divenendo così i Giardini dell’Acqua.

Zona di svago della famiglia Martell, fanno da sfondo alla scena in cui Jamie Lannister e Bronn cercarono di recuperare Myrcella.

I Bagni di Maria de Padilla invece sono stati utilizzati come luogo per ambientare il tradimento contro il re di Dorne e l’assassino della povera innamorata Myrcella da parte delle Serpi delle Sabbie

 

PONTE ROMANO, CORDOBA – PONTE DI VOLANTIS

 

A Cordoba oltre alla Mezquita, simbolo della città, si trova l’imponente Ponte Romano che attraversa il fiume Guadalquivir.

Questo ponte, formato da 16 suggestivi archi, è stato utilizzato durante le riprese per la rappresentazione del maestoso Ponte di Volantis una delle nove Città Libere del Continente Orientale (Essos).

Nella serie tv il ponte è stato ritoccato con effetti speciali per farlo apparire più lungo.

 

ARENA DI PLAZA DE TOROS, OSUNA – ARENA DEL MEEREEN

 

A 80 chilometri da Siviglia, nella città di Osuna si trova l’Arena di Plaza de Toros, che per le riprese è diventata l’Arena di Meereen.

Al suo interno è stata girata una delle scene più costose e con più comparse di tutta la serie, se non dell’intera televisione, quella in cui dopo i combattimenti avviene l’improvvisa irruzione del drago Drogon che porta in salvo Daenerys, volando via.

Solitamente questa città è fuori dai tour classici alla scoperta dell’Andalusia, ma la città è un perfetto esempio di Pueblos bianco, con tutti gli elementi caratteristici della zona.

Inoltre la città sfrutta molto la notorietà ricevuta dopo la messa in onda della 5° stagione e tra le vie del centro si può trovare un museo dedicato interamente a Game of Thrones e molti ristoranti e locali a tema, un vero gioiellino per gli appassionati della serie.

 

COMPLESSO ARCHEOLOGICO DI ITALICA – FOSSA DEL DRAGO

 

Durante la 7° stagione di Games Of Thrones, andata in onda la scorsa estate, è stata trasmessa forse la scena più attesa di tutta la serie.

L’episodio in questione di chiama “The Dragon and the Wolf” in cui avviene l’atteso incontro tra i due schieramenti in lotta per il trono dei Sette Regni, capitanati da Daenerys Targaryen e Cersei Lannister.

A pochi chilometri da Siviglia si trovano le antiche rovine romane di Italica e il grande anfiteatro è stato scelto per rappresentare Fossa del Drago, il luogo dell’incontro.

 

STAR WARS

 

PLAZA DE ESPAÑA, SIVIGLIA – CITTA’ DI THEED, NABOO

 

Star Wars è una saga ormai conosciuta in tutto il mondo, da grandi e piccini.

Molti non sanno però che una scena dell’episodio II, Star Wars – L’attacco dei cloni, è stata girata a Siviglia, più precisamente nella famosa Plaza de Espana.

 

La scena in questione è lo scambio di battute tra Anakin Skywalker e Padmé Amidala mentre passeggiano nella piazza della città di Theed nel pianeta Naboo.

La piazza è già di per sé uno dei monumenti più belli dell’Andalusia, ma sapere che un film così importante è stato girato in questa location così particolare, rende la visita ancora più entusiasmante.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *